Guida al trading online per principianti

Il concetto di base del trading online è quello che si effettua una speculazione all’interno dei mercati finanziari attraverso l’utilizzo dei servizi messi a disposizione da un broker specializzato attraverso internet.

Lo scopo del trader è quello di ricavare un profitto dalla variazione di quotazione dei vari asset che ci sono a disposizione nei mercati finanziari, si potrà operare sulle criptovalute, su azioni, titoli di stato, materie prime, forex, indici e molto altro.

Ovviamente il trader cerca di ottenere il massimo profitto da queste operazioni cercando di mantenere il fattore rischio a bassi livelli cercando di calcolarlo, controllarlo e non di evitarlo.
Ci sono varie tipologie di trading online, la più comune consiste nell’acquistare un certo asset finanziario ed attendere che questo salga di prezzo per poi poterlo rivendere e trarne, logicamente, un profitto.

Moltissimi trader utilizzano questa tecnica, magari acquistano un titolo quotato alla borsa di Wall Street e aspettano che salga di valore, allo stesso momento, essendo proprietari di una parte delle azioni di quella società, possono anche incassare gli eventuali utili finchè ne sono in possesso.

Oltre questo, avrete la possibilità di partecipare alle assemblee degli azionisti.

Questa tipologia di trading ha anche uno svantaggio, ovvero che se il titolo sale di prezzo, ci si può guadagnare vendendolo ma se scende di quotazione si perde parte dell’investimento effettuato.

Questa tipologia di operazione è consigliata esclusivamente se si vuole effettuare un’operazione a lungo termine magari puntando su società che distribuiscono dividendi in maniera costante nel tempo.

Se invece si vuole optare per operazioni più veloci o a breve periodo si dovranno utilizzare degli strumenti derivati.

Il derivato non è altro che uno strumento finanziario il quale valore dipende da un’altro, denominato sottostante.

I derivati non danno il diritto ad incassare i dividendi societari e non è neanche possibile partecipare alle assemblee societarie, nel caso ve ne siano, ma consentono di trarre un profitto indistintamente se il titolo sale o scende di quotazione, la cosa importante è quella di riuscire a prevederne l’andamento in anticipo.

Ricapitolando, se volete guadagni elevati in breve tempo vi consigliamo di utilizzare gli strumenti derivati, facendo molta attenzione al fattore rischio.

Se invece volete guadagnare meno ma con calma e con una fase di studio dei mercati più accurata allora vi consigliamo il metodo classico, a voi la scelta.

Ultimo consiglio che vogliamo darvi è quello di non gettarvi a capofitto con investimenti vostri, utilizzate la funzionalità “”Conto demo””, attraverso il quale potrete esercitarvi in tutta tranquillità all’interno di una simulazione borsistica reale al 100% ma senza utilizzare i vostri capitali, logicamente anche i guadagni saranno virtuali.

Quando vi sentirete pronti ad affrontare il mercato reale allora potrete tranquillamente passare al conto vero dove utilizzerete i vostri soldi ma sicuramente con molta più esperienza e oculatezza.

https://www.bassilo.it/guida-trading-online-principianti/