Tasse salite del 93%, +250% dal 1995

Negli ultimi 20 anni il valore delle tasse, sia quelle centrali che quelle locali sono aumentate del 94% passando da 299 a 497 miliardi di euro.

Questo è quello che sostiene il Centro studi di Confcommercio spiegando che l’aumento maggiore si è verificato nelle tasse locali che sono aumentate del 252% a fronte del 77% registrato dalle tasse centrali.

Negli ultimi quattro anni dal 2011 al 2015 le imposte sugli immobili sono salite del 148% riuscendo a passare da 10 miliardi a 24 miliardi di euro.

Il rapporto dice che quest’anno si verificherà un abbassamento del 21% rispetto al 2015 e questo grazie alla riduzione delle imposte sulla prima casa inserita dal Governo all’interno della legge di stabilità.

Oltre questo il Centro studi ha fatto notare che la tassa sui rifiuti è praticamente raddoppiata e nel corso del 2016 le imposte sui rifiuti e sugli immobili avranno un incremento del 90% in confronto al 2011, passeranno da 16,7 miliardi a 29,5 miliardi di euro.

Leave a Reply